Quelle che seguono sono le risposte del

Candidato GIANMARCO MARCHESINI

alle 10 domande per TE pubblicate in precedenza su questo sito e scelte tramite sondaggio sul gruppo facebook “Montesacro – Talenti (III Municipio Roma)

Se vuoi vedere le risposte degli altri candidati e candidate consulta la pagina “Elezioni 2021: Le risposte dei candidati e delle candidate al III Municipio

 1.DECORO Domanda I cittadini chiedono la pulizia delle strade ed il taglio delle erbacce con regolarità, come pensate di intervenire?
Vi farete parte diligente per richiedere la presenza di spazzini in zona?
Visti i pochi fondi a disposizione, quali saranno le prime vie interessate e perché?
Risposta La richiesta dei cittadini è più che legittima vista l’attuale situazione di degrado. Va necessariamente ripristinata la programmazione della pulizia delle strade, dei marciapiedi e lo sfalcio delle erbe infestanti che, in alcuni casi, stanno rendendo la vita impossibile sia a pedoni che all’utenza stradale. I fondi non sono pochi, vanno solo saputi utilizzare. Pertanto non daremo priorità ad una strada piuttosto che ad un’altra ma faremo in modo di lavorare su tutto il territorio municipale. Non ci sarà una via che sarà interessata per prima, il nostro piano partirà contestualmente su tutto il territorio municipale.
 2.SICUREZZA
STRADALE
Domanda Prevedete un’azione di contrasto concreta al fenomeno delle doppie file e la mancanza di rispetto per gli utenti deboli?
Adotterete provvedimenti di “Traffic Calming” come, ma non solo, le Zone 30 o i passaggi pedonali rialzati?
Risposta Assolutamente si. Il nostro programma prevede una serie di interventi tra i quali l’istituzione delle Zone 30 con particolare attenzione a quelle che non sono provviste di marciapiedi come in alcuni tratti di città Giardino, la realizzazione di incroci rialzati e di attraversamenti pedonali luminosi. Inoltre, essendo focalizzati sulla mobilità sostenibile, è nostra assoluta intenzione realizzare infrastrutture ciclabili in sede protetta mettendo in collegamento le centralità del municipio.
 3.VERDE
PUBBLICO
Domanda Avete intenzione di curare le piante malate?
Prevedete di ripiantare e coltivare gli alberi che sono stati tagliati?
Risposta Anche in merito a questo tema va ripristinata una programmazione di manutenzione ordinaria. La cura del verde è un tassello fondamentale del nostro programma e prevede la rimozione delle piante compromesse per poi ripiantare alberi adatti al contesto cittadino. Altro aspetto fondamentale è la potatura degli alberi ad alto fusto.
 4.SICUREZZA Domanda Cosa pensate di fare in merito, in particolare per la sicurezza dei cittadini la sera/notte?
Risposta Vanno incrementati i controlli. Questo punto introduce il concetto cardine di Revoluzione Civica ossia il decentramento amministrativo. Tale aspetto, se attuato, consentirebbe ai gruppi territoriali di essere più autonomi rispetto al Centro e quindi di poter essere molto più efficaci sul territorio municipale. Altra soluzione che proponiamo è la videosorveglianza che può essere adottata in specifici contesti e che garantisce una maggiore oggettività e certezza in caso di atti illeciti.
 5.DECORO Domanda Prevedete di chiedere l’eliminazione dei cassonetti in strada e l’istituzione del “Porta a Porta” per la raccolta dei rifiuti?
Risposta Il nostro obiettivo è aumentare e migliorare il “porta a porta” in tutti i quartieri urbanisticamente idonei e per le utenze non domestiche. Contestualmente vogliamo migliorare il sistema di raccolta differenziata stradale sostituendo gli attuali cassonetti con mini isole ecologiche e postazioni di conferimento presidiate. Inoltre, sulla base dell’esperienza maturata sul 7° Municipio, vogliamo creare le condizioni per agevolare l’installazione di compostiere di comunità.
 6.SICUREZZA Domanda I cittadini lamentano scarsa illuminazione stradale, in particolare ora che molti negozi sono chiusi, come pensate di intervenire?
Risposta L’illuminazione pubblica è un tema alla nostra attenzione. La scarsa illuminazione stradale rende strade e luoghi insicuri per i cittadini. Un piano capillare di implementazione dell’illuminazione pubblica, partendo da un censimento di quelle aree ancora prive, è il primo degli interventi che un’amministrazione deve attuare per garantire maggiore sicurezza sociale. REvoluzione Civica ritiene che questa competenza debba essere decentrata ai Municipi in modo da lavorare in maniera più efficace.
 7.CULTURA Domanda Quale sostegno prevedete alle attività culturali di zona?
Risposta E’ un tema complesso che merita la giusta attenzione. Roma non ha bisogno di presentazioni ma nonostante ciò ha subito un calo sia in termini turistici che culturali. Da qui l’esigenza di rigenerare il tessuto culturale che è un elemento fondamentale per un modello di sviluppo territoriale. Le azioni da poter mettere in campo sono diverse tra le quali l’incentivazione agli investimenti pubblici sul patrimonio culturale esistente e la valorizzazione delle espressioni culturali non convenzionali.
 8.TRASPORTI Domanda I cittadini lamentano carenza di linee circolari per servire i luoghi di maggior affluenza come scuole, mercati e vie commerciali, come pensate di intervenire?
Risposta Va eseguita una mappatura delle linee di trasporto pubblico e, dove necessario, rimodulare percorsi delle linee esistenti mettendo in collegamento le centralità del municipio che sono, di fatto, rappresentate dai mercati, dalle scuole e dalle vie commerciali. Inoltre, nell’ottica di un servizio più efficiente, è necessario realizzare corsie preferenziali in tutte le arterie principali del Municipio (es. Viale Adriatico, Viale Jonio, Via Ugo Ojetti, Via Prati Fiscali).
9.DECORO Domanda I cittadini chiedono telecamere nei pressi dei cassonetti, in special modo quelli più interessati dal fenomeno del conferimento irregolare, come pensate di intervenire?
Risposta Vale quanto detto in precedenza. La sostituzione degli attuali cassonetti con mini isole ecologiche e postazioni di conferimento presidiate risolverebbe il problema.
10.CICLABILI Domanda Intendete contrastare la loro realizzazione o incrementare e migliorare l’offerta?
Risposta Revoluzione Civica appoggia a tutto tondo la mobilità sostenibile. Ed io non sono da meno visto che, in qualità di Vicepresidente, rappresento un’associazione no profit che promuove la mobilità sostenibile in tutte le sue forme. Quindi sono pienamente a favore della realizzazione di infrastrutture ciclabili sfruttando gli spazi disponibili, che non sono pochi, e mettendo sullo stesso piano tutta l’utenza stradale, dai ciclisti ai rider passando per gli automobilisti.
Luca "Roscio" Luceri
Author: Luca "Roscio" Luceri

Amante delle vacanze in campeggio, della buona cucina e di tecnologia. Amministratore dal 2015 del gruppo facebook "Montesacro Talenti - III Municipio (Roma)" Webdesigner dalla nascita del web, il primo computer è stato un VIC 20 della Commodore, la prima connessione in rete (Fidonet) nel 1987 tramite un modem a 300 baud.

Pin It on Pinterest

Share This