Cittadini in allarme per un’ondata di furti al Nuovo Salario

Sui gruppi social territoriali si rincorrono le notizie riguardanti diversi furti in appartamento portati a termine anche in pieno giorno.

Tubi degli impianti usati per salire ai piani più alti

Dalle informazioni raccolte sembrerebbe che i ladri prediligano l’uso dei tubi del gas per salire ai piani più alti e cercare di entrare nelle case dalle finestre.

Il sito MontesacroTalenti.it è sostenuto da queste aziende

Vuoi contribuire anche tu al progetto MontesacroTalenti ed avere la tua attività in evidenza? CLICCAMI

Via Chiusi e via Peccioli le due strade più colpite

Testimonianze dirette (che manterremo anonime per tutelare la privacy delle vittime) hanno riportato fatti legati a queste due vie.

In particolare una persona ha raccontato come si è ritrovata con la casa violata e derubata di oggetti anche di poco valore, se non addirittura solo affettivo, e di aver subito un nuovo tentativo di furto proprio di recente.

Ricordi perduti e memorie cancellate

Questo è il dolore più grande che prova chi subisce un furto in casa.
La perdita di oggetti dal notevole valore affettivo per i proprietari, magari con scarso valore commerciale se non proprio nullo.

Violazione della propria intimità

Oltre al danno, sia economico che affettivo, l’effetto di un furto in casa è quello di lasciare un senso di violazione dell’intimità che si fatica a superare.

Numerose testimonianze hanno confermato che anche a distanza di anni la ferita non sempre si rimargina.

Effetti simili ad un terremoto

“Subire un furto nella propria casa può generare effetti psicologici molto profondi. Paragonabili a quelli riscontrati nelle popolazioni colpite dal terremoto. Alla base c’è un’origine comune: si vive il senso di una violazione subìta in un luogo che si considerava protetto

Così riportava già una decina di anni fa la dottoressa Laura Artusio, psicologa e ricercatrice dell’Università di Firenze in un ricerca citata da “La Repubblica” (leggi l’articolo)

Richiesta di aiuto alle forze dell’ordine

Questo è l’appello di numerosi residenti che avvertono il pericolo come reale, temendo di trovarsi faccia a faccia con i ladri nella propria abitazione.

Le segnalazioni si susseguono ed il consiglio è quello di contattare prontamente le forze dell’ordine.

Il sito MontesacroTalenti.it è sostenuto da queste aziende

Vuoi contribuire anche tu al progetto MontesacroTalenti ed avere la tua attività in evidenza? CLICCAMI

Prevenire è meglio che curare

Interventi di sicurezza passiva possono scoraggiare i piccoli delinquenti che cercano soluzioni facili per arraffare eventuali oggetti di valore o contante lasciato in casa.

Uno dei metodi più noti è costituito dall’installazione delle grate alle finestre, da tenere chiuse anche quando si è in casa.

Esistono anche degli speciali collari da mettere a diverse altezze sui tubi dei servizi. Dotati di spuntoni piuttosto robusti, dovrebbero rendere difficle la risalita per arrampicata.

Presto i consigli degli esperti

In dei prossimi articoli approfondiremo il tema per la prevenzione con l’aiuto di esperti del settore, così da aiutare a fare le scelte migliori per tutelare la sicurezza nostra e dei nostri cari.

Luca "Roscio" Luceri
Author: Luca "Roscio" Luceri

Amante delle vacanze in campeggio, della buona cucina e di tecnologia. Amministratore dal 2015 del gruppo facebook "Montesacro Talenti - III Municipio (Roma)" Webdesigner dalla nascita del web, il primo computer è stato un VIC 20 della Commodore, la prima connessione in rete (Fidonet) nel 1987 tramite un modem a 300 baud.

Pin It on Pinterest

Share This